....... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com *******

martedì 5 giugno 2018

Urge la convocazione della commissione territoriale per la sanità, le associazioni scrivono al sindaco


In merito allo stato delle cose cresce la necessità di
convocare sollecitamente la Commissione sanità a tutela dell'ospedale di Castrovillari, a motivo della evidente necessità di
portare a conoscenza dei Componenti e -anche loro tramite- renderne partecipi le popolazioni
del territorio, delle vicende concernenti in particolare l’ospedale di Castrovillari.
La convocazione si rende anche necessaria per fare il punto sull’attuale situazione e
programmare le prossime iniziative.
Tante le problematiche -che vengono rilanciate di frequente anche dagli organi di
informazione- che necessitano di puntualizzazioni e chiarimenti ufficiali, senza dei quali si
rischia di ingenerare confusione e persino allarme nella popolazione.
Alcune tra tutte (ma solo a mo’ di esempio): i posti letto di Riabilitazione Intensiva Fisiatrica,
la situazione delle “nuove” sale operatorie, i lavori all’interno della Divisione di Medicina
(sembra nuovamente al palo).
Tra l’altro, l’azione sinergica tra l’Istituzione che lei rappresenta, le iniziative prese dalle
nostre Associazioni e quelle di Componenti del Consiglio Comunale sembrano aver già dato
buoni risultati nel recentissimo passato, a riprova che trasparenza e coesione di intenti sono
sempre garanzia di efficacia.
Infine, ma non certo da ultimo, quanto da noi richiesto è specificamente previsto dalla
Deliberazione del Consiglio Comunale di Castrovillari (Delibera n.8 del 23 marzo c.a)
–approvata all’unanimità- che appunto prevede che le riunioni della Commissione Territoriale
per la Tutela dell’Ospedale di Castrovillari e del Territorio debbano “avere immancabilmente
scadenze quindicinali su convocazione del Sindaco di Castrovillari o di suo delegato per
verificare il cronoprogramma degli interventi programmati e sollecitati….”.
Ciò detto, restiamo in attesa di cortese e sollecito riscontro e cogliamo l’occasione per inviare
cordiali saluti.

Associazione Amici del Cuore
Associazione Famiglie Disabili (AFD)
Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI)
Associazione Non Più Soli nella Lotta contro i Tumori
Associazione “Solidarietà e Partecipazione”
Associazione Volontari Ospedalieri (AVO)
Associazione Volontari Italiani del Sangue (AVIS) 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo