....... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com *******

sabato 4 novembre 2017

Bomba di 220kg, intervengono gli artificieri della Manes

Nei giorni scorsi, durante dei lavori di scavo per il ripristino di un metanodotto, il personale della SNAM ha rinvenuto un grosso oggetto metallico nel comune di Davoli (cz) in località “Malandrano”. Subito allertati i Carabinieri della Compagnia di Soverato e la Prefettura di Catanzaro, è stato  richiesto l'intervento degli specialisti dell'Esercito. Sul posto sono intervenuti gli specialisti dell’ 11°Reggimento Genio di Foggia, competente per territorio, in particolare il Nucleo Artificieri distaccato dalla 2^ Compagnia Guastatori di Castrovillari (CS). I militari hanno identificato nell'oggetto metallico una grossa bomba aerea americana inesplosa, pesante oltre 220kg. Gli stessi  hanno provveduto immediatamente a disporre la chiusura di un metanodotto in via precauzionale adiacente al luogo di rinvenimento dell’ordigno, e hanno verificato le condizioni del sito e lo stato degli inneschi provvedendo ad  ancorare l'ordigno al suolo, per evitarne ogni possibile movimento. La Polizia Locale e i Carabinieri attualmente stanno assicurando la continua vigilanza della zona e dell'ordigno, per motivi di sicurezza. Nei prossimi giorni gli Artificieri dell'Esercito  effettueranno nuove verifiche sul posto e  verranno concordate con la Prefettura le linee guida per il disinnesco e la rimozione.